Introduzione alla “stradomania” in Penisola sorrentina

«There is a project afoot to continue the driving-road from Sorrento, which now ends at Termini, as far as the point of Campanella. Italy is full of such designs of local patriotism. Often enough, after some thoughtful mayor has collected money during his term of office for an undertaking of this kind – roads, drainage, or water-supply – his successor will spend the whole sum in pyrotechnics in honour of the village saint».

C’è in progetto di continuare fino alla punta della Campanella la rotabile di Sorrento, che oggi finisce a Termini. L’Italia è piena di idee come questa, che hanno origine nel patriottismo locale. Spesso, però, dopo che un sindaco responsabile, durante il periodo del suo incarico, è riuscito a mettere insieme il denaro necessario per strade, fognature, acquedotti o altre imprese del genere, il successore lo spende tutto in fuochi artificiali in onore del santo patrono.


1a di cop. del vol. Siren Land 1911
1a di cop. del vol. Siren Land 1911 (ex bibliotheca Solvitur Ambulando)

«Not that the building of this road is a pressing need. There are too many roads in the country already, and were nothing else to be amended, I could wish that the inhabitants might long continue to waste their superfluous wealth in making noises and bad smells to the glory of God – for such are the local fireworks».

La nuova strada non è certo di urgente necessità. In questo paese, di strade ce ne sono fin troppe e, se fosse possibile non fare altre opere di miglioramento, da parte mia, preferirei senz’altro che questa gente continuasse, per molto tempo ancora, a sperperare il denaro superfluo, per la gloria di Dio, in rumori e puzze, quali sono i fuochi artificiali del posto.


N. Douglas, Siren Land, London, J. M. Dent & Sons Ltd. – New York, E. P. Dutton & Co., MCMXI, cap. XIII (The Headland of Minerva), pp. 273-274.

N. Douglas, La terra delle sirene, Traduzione introduzione e nota bibliografica di G. Viggiani, a cura di D. Viggiani, fotografie di L. Amirante, Napoli, Edizioni Scientifiche Italiane, 1972, cap. XIII (Il Promontorio di Minerva), pp. 317-318.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...